Nerina, la cagnolina salvata dai maltrattamenti: “Collare così stretto da conficcarsi nella carne”


Nerina, la cagnolina salvata dai maltrattamenti: “Collare così stretto da conficcarsi nella carne”


Era legata in un giardino di Anzio, sul litorale romano, a una catena lunga poco più di un metro e con un collare così stretto da avergli lacerato la pelle del collo provocandogli una grave ferita. Tratta in salvo dalle guardie zoofile dell’Oipa, è stata medicata e curata e ora cerca una nuova casa.
Continua a leggere


Era legata in un giardino di Anzio, sul litorale romano, a una catena lunga poco più di un metro e con un collare così stretto da avergli lacerato la pelle del collo provocandogli una grave ferita. Tratta in salvo dalle guardie zoofile dell’Oipa, è stata medicata e curata e ora cerca una nuova casa.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here