Sarri dopo Juventus-Fiorentina: “Lasciare fuori Dybala è una bestemmia”


Sarri dopo Juventus-Fiorentina: “Lasciare fuori Dybala è una bestemmia”


Maurizio Sarri ha ritrovato il sorriso e i 3 punti. Dopo il flop di Napoli, la sua Juventus ha battuto la Fiorentina 3-0. Il tecnico ha deciso di affidarsi inizialmente a Higuain e Douglas Costa, lasciando in panchina Dybala subentrato poi nella ripresa. La Joya ha preso il posto del Pipita che non ha preso benissimo la sostituzione. Il mister nel post-partita è tornato a parlare delle sue scelte, spiegando: “Quando lasci fuori uno come Dybala hai amarezza, è una bestemmia. Ma io mi devo occupare anche dell’equilibrio”.
Continua a leggere


Maurizio Sarri ha ritrovato il sorriso e i 3 punti. Dopo il flop di Napoli, la sua Juventus ha battuto la Fiorentina 3-0. Il tecnico ha deciso di affidarsi inizialmente a Higuain e Douglas Costa, lasciando in panchina Dybala subentrato poi nella ripresa. La Joya ha preso il posto del Pipita che non ha preso benissimo la sostituzione. Il mister nel post-partita è tornato a parlare delle sue scelte, spiegando: “Quando lasci fuori uno come Dybala hai amarezza, è una bestemmia. Ma io mi devo occupare anche dell’equilibrio”.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here