Sulbiate, famiglia intossicata da monossido: padre in coma, gravi madre e bimbo di 10 anni


Sulbiate, famiglia intossicata da monossido: padre in coma, gravi madre e bimbo di 10 anni


Una famiglia di tre persone è rimasta intossicata da monossido di carbonio nella propria abitazione di Sulbiate, in provincia di Monza e Brianza. Soccorsi un uomo di 49 anni, la moglie di 35 anni e il loro bambino di 10 anni. Il più grave è l’uomo, trasportato in coma all’ospedale Niguarda con l’elisoccorso. In gravi condizioni anche la compagna, intubata e accompagnata in terapia iperbarica a Zingonia, e il loro figlio, arrivato al Niguarda in condizioni preoccupanti: il bimbo non avrebbe però riportato conseguenze a livello neurologico.
Continua a leggere


Una famiglia di tre persone è rimasta intossicata da monossido di carbonio nella propria abitazione di Sulbiate, in provincia di Monza e Brianza. Soccorsi un uomo di 49 anni, la moglie di 35 anni e il loro bambino di 10 anni. Il più grave è l’uomo, trasportato in coma all’ospedale Niguarda con l’elisoccorso. In gravi condizioni anche la compagna, intubata e accompagnata in terapia iperbarica a Zingonia, e il loro figlio, arrivato al Niguarda in condizioni preoccupanti: il bimbo non avrebbe però riportato conseguenze a livello neurologico.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here