Torino, detenuto si uccide nel carcere inalando gas: tra 11 giorni doveva essere rimpatriato


Torino, detenuto si uccide nel carcere inalando gas: tra 11 giorni doveva essere rimpatriato


L’uomo, di origine marocchina, tra undici giorni avrebbe dovuto essere rimpatriato. Già nei giorni scorsi aveva inscenato delle proteste e scioperi della fame. Si è soffocato inalando del gas da alcune bombole dopo aver infilato la testa in un sacchetto di plastica.
Continua a leggere


L’uomo, di origine marocchina, tra undici giorni avrebbe dovuto essere rimpatriato. Già nei giorni scorsi aveva inscenato delle proteste e scioperi della fame. Si è soffocato inalando del gas da alcune bombole dopo aver infilato la testa in un sacchetto di plastica.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here