Treno deragliato, la moglie di Giuseppe Cicciù: “La solita chiamata del buongiorno non è arrivata”


Treno deragliato, la moglie di Giuseppe Cicciù: “La solita chiamata del buongiorno non è arrivata”


Paola Gesualdo, moglie del ferroviere Giuseppe Cicciù rimasto ucciso con il collega Mario Dicuonzo nel deragliamento del Fracciarossa 9595 a Lodi, aspettava come sempre la chiamata del marito: “Ogni volta che lavorava con il primo turno mi chiamava alle sette meno un quarto per svegliarmi e darmi il buongiorno”. Ma la mattina del 6 febbraio la telefonata non è arrivata.
Continua a leggere


Paola Gesualdo, moglie del ferroviere Giuseppe Cicciù rimasto ucciso con il collega Mario Dicuonzo nel deragliamento del Fracciarossa 9595 a Lodi, aspettava come sempre la chiamata del marito: “Ogni volta che lavorava con il primo turno mi chiamava alle sette meno un quarto per svegliarmi e darmi il buongiorno”. Ma la mattina del 6 febbraio la telefonata non è arrivata.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here