Treno deragliato, scena dell’incidente congelata dalla polfer: “Tempi lunghi per liberare i binari”


Treno deragliato, scena dell’incidente congelata dalla polfer: “Tempi lunghi per liberare i binari”


Non saranno rapidi i tempi per lo sgombero dei binari dai resti del Frecciarossa deragliato ieri a Ospedaletto Lodigiano. La squadra di polizia giudiziaria del Noif (Nucleo operativo incidenti ferroviari) ha “congelato” tutta la zona per raccogliere gli elementi necessari per comprendere la dinamica, che dovrebbero poi portare a una ricostruzione tridimensionale dell’incidente. Molto difficile che la linea possa essere ripristinata in un paio di giorni, come auspicato ieri dal procuratore di Lodi, Domenico Chiaro. Stando a quanto si apprende ci vorrà almeno una settimana per liberare la linea.
Continua a leggere


Non saranno rapidi i tempi per lo sgombero dei binari dai resti del Frecciarossa deragliato ieri a Ospedaletto Lodigiano. La squadra di polizia giudiziaria del Noif (Nucleo operativo incidenti ferroviari) ha “congelato” tutta la zona per raccogliere gli elementi necessari per comprendere la dinamica, che dovrebbero poi portare a una ricostruzione tridimensionale dell’incidente. Molto difficile che la linea possa essere ripristinata in un paio di giorni, come auspicato ieri dal procuratore di Lodi, Domenico Chiaro. Stando a quanto si apprende ci vorrà almeno una settimana per liberare la linea.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here