Uccide a coltellate il suo pitbull: “Era diventato nervoso e aggressivo”


Uccide a coltellate il suo pitbull: “Era diventato nervoso e aggressivo”


Un 38enne fiorentino, pregiudicato, è stato denunciato dai carabinieri per il reato di uccisione di animali. In un momento di ira ha ucciso a coltellate il suo cane di razza pitbull: ai militari ha spiegato di averlo fatto perché l’animale era diventato “improvvisamente aggressivo”.
Continua a leggere


Un 38enne fiorentino, pregiudicato, è stato denunciato dai carabinieri per il reato di uccisione di animali. In un momento di ira ha ucciso a coltellate il suo cane di razza pitbull: ai militari ha spiegato di averlo fatto perché l’animale era diventato “improvvisamente aggressivo”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here