A Marcianise c’è la prima vittima di coronavirus: è Raffaele Martellone


A Marcianise c’è la prima vittima di coronavirus: è Raffaele Martellone


Raffaele Martellone, 86 anni, è la prima vittima del coronavirus di Marcianise. Da tempo l’uomo viveva a Peschiera Borromeo, vicino Milano, assieme alla moglie, ora in quarantena. L’annuncio del decesso dell’uomo è stato dato dal sindaco marcianisano, Antonello Velardi: “Una tragedia che, pur consumatasi lontana, è tutta di Marcianise”.
Continua a leggere


Raffaele Martellone, 86 anni, è la prima vittima del coronavirus di Marcianise. Da tempo l’uomo viveva a Peschiera Borromeo, vicino Milano, assieme alla moglie, ora in quarantena. L’annuncio del decesso dell’uomo è stato dato dal sindaco marcianisano, Antonello Velardi: “Una tragedia che, pur consumatasi lontana, è tutta di Marcianise”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here