Che fine ha fatto il cast di Harry Potter: Daniel Radcliffe ha avuto problemi con l’alcol

Che fine ha fatto il cast di Harry Potter: Daniel Radcliffe ha avuto problemi con l’alcol


Nel 2001 sbarcava nelle sale “Harry Potter e la pietra filosofale”, di lì a poco i maghi di Hogwarts avrebbero toccato le vette di un successo planetario. In occasione dell’emergenza coronavirus, Italia1 ripropone l’intera saga: lunedì 23 marzo alle 21:20 va in onda “Harry Potter e il prigioniero di Azkaban”, il terzo capitolo. Ma ecco che fine hanno fatto gli attori del cast, 20 anni dopo il successo del loro primo film. Daniel Radcliffe è approdato alle serie tv, ma a lungo l’attore ha sofferto per il peso della notorietà. Se Rupert Grint stava per dire addio al cinema, lo stesso non è stato per Emma Watson, che dopo Harry Potter ha iniziato una scalata verso il successo. L’ultima volta sul grande schermo, nei panni di Meg in “Piccole Donne” di Greta Gerwig.
Continua a leggere


Nel 2001 sbarcava nelle sale “Harry Potter e la pietra filosofale”, di lì a poco i maghi di Hogwarts avrebbero toccato le vette di un successo planetario. In occasione dell’emergenza coronavirus, Italia1 ripropone l’intera saga: lunedì 23 marzo alle 21:20 va in onda “Harry Potter e il prigioniero di Azkaban”, il terzo capitolo. Ma ecco che fine hanno fatto gli attori del cast, 20 anni dopo il successo del loro primo film. Daniel Radcliffe è approdato alle serie tv, ma a lungo l’attore ha sofferto per il peso della notorietà. Se Rupert Grint stava per dire addio al cinema, lo stesso non è stato per Emma Watson, che dopo Harry Potter ha iniziato una scalata verso il successo. L’ultima volta sul grande schermo, nei panni di Meg in “Piccole Donne” di Greta Gerwig.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here