Coronavirus, a Bergamo l’esercito porta via 70 bare. Gori: “Mancano medici per l’ospedale da campo”


Coronavirus, a Bergamo l’esercito porta via 70 bare. Gori: “Mancano medici per l’ospedale da campo”


La città di Bergamo vive la sua ora più buia nel pieno dell’emergenza coronavirus. Nella serata di mercoledì hanno fatto il giro del mondo le immagini impressionanti di una lunga colonna di camion dell’esercito che trasportavano una settantina di bare verso altre città, perché il forno crematorio e il cimitero non riescono più a provvedere alle sepolture. Brutte notizie anche sull’ospedale da campo da realizzare in città. Il sindaco Giorgio Gori ha denunciato lo stop al progetto da parte della Regione: “Ci chiedono di sospendere l’installazione perché manca il personale medico”.
Continua a leggere


La città di Bergamo vive la sua ora più buia nel pieno dell’emergenza coronavirus. Nella serata di mercoledì hanno fatto il giro del mondo le immagini impressionanti di una lunga colonna di camion dell’esercito che trasportavano una settantina di bare verso altre città, perché il forno crematorio e il cimitero non riescono più a provvedere alle sepolture. Brutte notizie anche sull’ospedale da campo da realizzare in città. Il sindaco Giorgio Gori ha denunciato lo stop al progetto da parte della Regione: “Ci chiedono di sospendere l’installazione perché manca il personale medico”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here