Coronavirus a Bologna, morto a 50 anni l’imprenditore Paolo Gnudi: non aveva altre patologie


Coronavirus a Bologna, morto a 50 anni l’imprenditore Paolo Gnudi: non aveva altre patologie


Il Coronaviurs ha mietuto un’altra giovane vita: si tratta di Paolo Gnudi, imprenditore 50enne di Anzola, in provincia di Bologna, morto a casa pochi giorni dopo la diagnosi di Covid-19. A darne l’annuncio il cugino Umberto, medico primario a Pesaro: “Non aveva altre malattie. Faccio quello che devo, come centinaia, migliaia di colleghi. Fate lo stesso anche voi. State a casa. E non andrà tutto bene. Ma finirà”
Continua a leggere


Il Coronaviurs ha mietuto un’altra giovane vita: si tratta di Paolo Gnudi, imprenditore 50enne di Anzola, in provincia di Bologna, morto a casa pochi giorni dopo la diagnosi di Covid-19. A darne l’annuncio il cugino Umberto, medico primario a Pesaro: “Non aveva altre malattie. Faccio quello che devo, come centinaia, migliaia di colleghi. Fate lo stesso anche voi. State a casa. E non andrà tutto bene. Ma finirà”
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here