Coronavirus a Roma, denunciato un 23enne: “Autocertificazione? Vado a cena da amici”


Coronavirus a Roma, denunciato un 23enne: “Autocertificazione? Vado a cena da amici”


Così il ragazzo in scooter a risposto candidamente ai militari che gli chiedevano di esibire il certificato di autocertificazione. Ieri sera controlli dei carabinieri per verificare l’ottemperanza dei romani alle prescrizioni del governo per limitare il contagio da nuovo coronavirus, diverse le persone denunciate.
Continua a leggere


Così il ragazzo in scooter a risposto candidamente ai militari che gli chiedevano di esibire il certificato di autocertificazione. Ieri sera controlli dei carabinieri per verificare l’ottemperanza dei romani alle prescrizioni del governo per limitare il contagio da nuovo coronavirus, diverse le persone denunciate.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here