Coronavirus, ad Ancora sospetti su dieci morti improvvise: eseguite le autopsie


Coronavirus, ad Ancora sospetti su dieci morti improvvise: eseguite le autopsie


Dieci autopsie sono state eseguite ad Ancona per fare luce su altrettanti decessi improvvisi di persone tra i 60 e i 70 anni ritenuti sospetti dai medici. Nessuno dei pazienti aveva i sintomi del coronavirus, ma le autorità sanitarie hanno chiesto gli accertamenti per chiarire ogni dubbio. Nelle Marche il bilancio dell’epidemia di covid-19 si è aggravato molto nelle ultime ventiquattro ore. Sono ora 452 le vittime dall’inizio dell’emergenza sanitaria.
Continua a leggere


Dieci autopsie sono state eseguite ad Ancona per fare luce su altrettanti decessi improvvisi di persone tra i 60 e i 70 anni ritenuti sospetti dai medici. Nessuno dei pazienti aveva i sintomi del coronavirus, ma le autorità sanitarie hanno chiesto gli accertamenti per chiarire ogni dubbio. Nelle Marche il bilancio dell’epidemia di covid-19 si è aggravato molto nelle ultime ventiquattro ore. Sono ora 452 le vittime dall’inizio dell’emergenza sanitaria.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here