Coronavirus, al centro sociale si fa tutto insieme: “Se state male non occupate posti in ospedale”


Coronavirus, al centro sociale si fa tutto insieme: “Se state male non occupate posti in ospedale”


Nonostante gli appelli delle Istituzioni a rispettare le indicazioni per preservare la salute pubblica ed evitare la diffusione dei contagi da Coronavirus, a Venezia-Mestre i ragazzi di un centro sociale hanno fatto di testa loro, organizzando una “giornata di socialità”. Pranzo, assemblea, ore di studio insieme, per poi pubblicizzare su Facebook l’iniziativa, subito contestata dagli utenti del social: “Bravi, poi se state male non occupate letti in ospedale. Grazie”.
Continua a leggere


Nonostante gli appelli delle Istituzioni a rispettare le indicazioni per preservare la salute pubblica ed evitare la diffusione dei contagi da Coronavirus, a Venezia-Mestre i ragazzi di un centro sociale hanno fatto di testa loro, organizzando una “giornata di socialità”. Pranzo, assemblea, ore di studio insieme, per poi pubblicizzare su Facebook l’iniziativa, subito contestata dagli utenti del social: “Bravi, poi se state male non occupate letti in ospedale. Grazie”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here