Coronavirus, anche la Russia dice stop al calcio: campionati sospesi fino al 10 aprile


Coronavirus, anche la Russia dice stop al calcio: campionati sospesi fino al 10 aprile


La Federazione calcistica russa ha ufficializzato lo stop di tutti i campionati, per l’emergenza Coronavirus. La RFU aveva inizialmente optato, nei giorni scorsi, per la disputa dei match a porte chiuse, ma alla luce della diffusione del contagio si è vista costretta sulla scia di quanto accaduto in altri Paesi a sospendere le attività, fino al 10 aprile.
Continua a leggere


La Federazione calcistica russa ha ufficializzato lo stop di tutti i campionati, per l’emergenza Coronavirus. La RFU aveva inizialmente optato, nei giorni scorsi, per la disputa dei match a porte chiuse, ma alla luce della diffusione del contagio si è vista costretta sulla scia di quanto accaduto in altri Paesi a sospendere le attività, fino al 10 aprile.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here