Coronavirus, anche tutto il Real Madrid finisce in quarantena


Coronavirus, anche tutto il Real Madrid finisce in quarantena


La decisione di porre in quarantena preventiva l’intera prima squadra arriva dopo il caso di positività di Trey Thompkins, giocatore di basket del Real Madrid. La squadra di pallacanestro e di calcio infatti, condividono alcune zone della struttura di allenamento. In isolamento anche l’Olimpia Milano che aveva sfidato il 3 marzo il Real in Eurolega.
Continua a leggere


La decisione di porre in quarantena preventiva l’intera prima squadra arriva dopo il caso di positività di Trey Thompkins, giocatore di basket del Real Madrid. La squadra di pallacanestro e di calcio infatti, condividono alcune zone della struttura di allenamento. In isolamento anche l’Olimpia Milano che aveva sfidato il 3 marzo il Real in Eurolega.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here