Coronavirus, Burioni: “I dati sui contagi che ci leggono alle 18 non hanno molto senso”


Coronavirus, Burioni: “I dati sui contagi che ci leggono alle 18 non hanno molto senso”


La curva dei contagi da Coronavirus secondo il professor Roberto Burioni “non esiste perché i dati che ci leggono ogni giorno alle 18 non hanno molto senso”. Lo ha scritto il virologo su Twitter, aggiungendo che “una delle cose che dovremmo fare è per l’appunto metterci in condizioni di avere dei dati affidabili”.
Continua a leggere


La curva dei contagi da Coronavirus secondo il professor Roberto Burioni “non esiste perché i dati che ci leggono ogni giorno alle 18 non hanno molto senso”. Lo ha scritto il virologo su Twitter, aggiungendo che “una delle cose che dovremmo fare è per l’appunto metterci in condizioni di avere dei dati affidabili”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here