Coronavirus, Conte su rivolte nelle carceri: “Inaccettabile, valuteremo tutti mezzi per contenerle”


Coronavirus, Conte su rivolte nelle carceri: “Inaccettabile, valuteremo tutti mezzi per contenerle”


Il premier Giuseppe Conte ha dichiarato questa sera in conferenza stampa che non saranno accettate altre rivolte nelle carceri. Dopo quanto successo a Modena, Roma, Pavia, Palermo e altre città d’Italia, ha spiegato che saranno valutati “tutti i mezzi necessari per contenere questi episodi inaccettabili”.
Continua a leggere


Il premier Giuseppe Conte ha dichiarato questa sera in conferenza stampa che non saranno accettate altre rivolte nelle carceri. Dopo quanto successo a Modena, Roma, Pavia, Palermo e altre città d’Italia, ha spiegato che saranno valutati “tutti i mezzi necessari per contenere questi episodi inaccettabili”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here