Coronavirus, il premier Conte ferma il calcio e lo sport: “Non c’è ragione per proseguire”


Coronavirus, il premier Conte ferma il calcio e lo sport: “Non c’è ragione per proseguire”


Il premier Conte ha annunciato l’estensione della zona rossa a tutt’Italia per l’emergenza Coronavirus. In merito alle manifestazioni sportive, il presidente del Consiglio è stato perentorio: “Non ci sono ragioni per cui i campionati proseguano, i tifosi ne prendano atto. Non consentiremo l’utilizzo di palestre per lo svolgimento di attività sportive”
Continua a leggere


Il premier Conte ha annunciato l’estensione della zona rossa a tutt’Italia per l’emergenza Coronavirus. In merito alle manifestazioni sportive, il presidente del Consiglio è stato perentorio: “Non ci sono ragioni per cui i campionati proseguano, i tifosi ne prendano atto. Non consentiremo l’utilizzo di palestre per lo svolgimento di attività sportive”
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here