Coronavirus, il sindaco di Bergamo Giorgio Gori: “Il forno crematorio non basta più”


Coronavirus, il sindaco di Bergamo Giorgio Gori: “Il forno crematorio non basta più”


Il sindaco di Bergamo, Giorgio Gori, ha detto che il forno crematorio della città non è in grado di smaltire tutto il lavoro che deve fare a causa dei troppi decessi da Coronavirus: “Purtroppo cresce il numero dei decessi, circa 50 al giorno, 300 nell’ultima settimana”, ha detto il primo cittadino nel corso della trasmissione tv “Che tempo che fa”.
Continua a leggere


Il sindaco di Bergamo, Giorgio Gori, ha detto che il forno crematorio della città non è in grado di smaltire tutto il lavoro che deve fare a causa dei troppi decessi da Coronavirus: “Purtroppo cresce il numero dei decessi, circa 50 al giorno, 300 nell’ultima settimana”, ha detto il primo cittadino nel corso della trasmissione tv “Che tempo che fa”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here