Coronavirus, in Brianza morto un ragazzo di 32 anni: Fabrizio Marchetti aveva un bar a Nova Milanese


Coronavirus, in Brianza morto un ragazzo di 32 anni: Fabrizio Marchetti aveva un bar a Nova Milanese


Fabrizio Marchetti, barista di 32 anni, è una delle vittime più giovani del coronavirus. Era molto conosciuto nella zona di Nova Milanese e Seregno, i Brianza, dove aveva lavorato al bancone di diversi locali. Le sue condizioni di salute non erano buone a causa di un’infezione contratta alcuni mesi fa. All’inizio di marzo ha accusato i sintomi dell’infuenza. Poi è stato ricoverato in ospedale dove le sue condizioni si sono aggravate. Sono moltissimi i messaggi di cordoglio sui social da parte di amici e conoscenti, che non hanno potuto salutarlo per l’ultima volta.
Continua a leggere


Fabrizio Marchetti, barista di 32 anni, è una delle vittime più giovani del coronavirus. Era molto conosciuto nella zona di Nova Milanese e Seregno, i Brianza, dove aveva lavorato al bancone di diversi locali. Le sue condizioni di salute non erano buone a causa di un’infezione contratta alcuni mesi fa. All’inizio di marzo ha accusato i sintomi dell’infuenza. Poi è stato ricoverato in ospedale dove le sue condizioni si sono aggravate. Sono moltissimi i messaggi di cordoglio sui social da parte di amici e conoscenti, che non hanno potuto salutarlo per l’ultima volta.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here