Coronavirus, in Lombardia 1520 casi e 55 morti. Gallera: “Contagio si allarga, salgono i ricoveri”


Coronavirus, in Lombardia 1520 casi e 55 morti. Gallera: “Contagio si allarga, salgono i ricoveri”


Si allarga “in modo costante” il contagio da coronavirus in Lombardia. Sono 1520 i positivi al tampone, di cui 698 ricoverati in ospedale, 167 in terapia intensiva, 461 in isolamento domiciliare. I deceduti salgono a 55. “L’incremento dei casi positivi corrisponde all’aumento degli ospedalizzati, segno che stiamo facendo i tamponi solo a quelli che sono in una situazione critica e si presentano in ospedale”, ha spiegato l’assessore al Welfare Giulio Gallera in conferenza stampa. Aumentati i posti in terapia intensiva nelle strutture regionali, arriveranno 20 medici militari e altrettanti infermieri.
Continua a leggere


Si allarga “in modo costante” il contagio da coronavirus in Lombardia. Sono 1520 i positivi al tampone, di cui 698 ricoverati in ospedale, 167 in terapia intensiva, 461 in isolamento domiciliare. I deceduti salgono a 55. “L’incremento dei casi positivi corrisponde all’aumento degli ospedalizzati, segno che stiamo facendo i tamponi solo a quelli che sono in una situazione critica e si presentano in ospedale”, ha spiegato l’assessore al Welfare Giulio Gallera in conferenza stampa. Aumentati i posti in terapia intensiva nelle strutture regionali, arriveranno 20 medici militari e altrettanti infermieri.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here