Coronavirus, in Lombardia tamponi anche a monosintomatici, ma i laboratori sono al limite


Coronavirus, in Lombardia tamponi anche a monosintomatici, ma i laboratori sono al limite


Il governatore lombardo Attilio Fontana ha annunciato un cambio di linea nella lotta al coronavirus, spiegando che i tamponi d’ora in poi saranno fatti anche alle persone che accusano un solo sintomo che possa far pensare al covid-19 (prima era necessario averne almeno due). Il cambio di rotta viene però complicato dall’alto numero di test che i laboratori devono processare.
Continua a leggere


Il governatore lombardo Attilio Fontana ha annunciato un cambio di linea nella lotta al coronavirus, spiegando che i tamponi d’ora in poi saranno fatti anche alle persone che accusano un solo sintomo che possa far pensare al covid-19 (prima era necessario averne almeno due). Il cambio di rotta viene però complicato dall’alto numero di test che i laboratori devono processare.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here