Coronavirus, la situazione nelle carceri di Napoli e Campania dopo le rivolte di ieri


Coronavirus, la situazione nelle carceri di Napoli e Campania dopo le rivolte di ieri


Emergenza coronavirus, sospesi i colloqui tra parenti e detenuti: dopo le rivolte di ieri, la situazione nelle carceri di Napoli e della Campania. A Poggioreale, quattro reparti distrutti e danni per milioni di euro. A Secondigliano, parenti in strada per chiedere la libertà dei detenuti. A Santa Maria Capua Vetere, detenuti sui tetti per protesta.
Continua a leggere


Emergenza coronavirus, sospesi i colloqui tra parenti e detenuti: dopo le rivolte di ieri, la situazione nelle carceri di Napoli e della Campania. A Poggioreale, quattro reparti distrutti e danni per milioni di euro. A Secondigliano, parenti in strada per chiedere la libertà dei detenuti. A Santa Maria Capua Vetere, detenuti sui tetti per protesta.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here