Coronavirus, l’ad del Dortmund avverte: “Torneremo a giocare solo a porte chiuse”


Coronavirus, l’ad del Dortmund avverte: “Torneremo a giocare solo a porte chiuse”


Intervistato da un’emittente televisiva, l’amministratore delegato del Borussia Dortmund Hans-Joachim Watzke ha commentato la decisione di fermare tutto presa dalla federazione tedesca: “Non vedremo una normale partita di calcio per molto tempo e se torneremo in campo sarà solo a porte chiuse. Abbiamo fatto tutto il possibile per ridurre al minimo i rischi, ma i vertici della Federazione hanno preso una decisione che deve essere rispettata. L’Europeo? Spero venga rimandato, è impensabile giocare la prima partita a Roma il 12 giugno”.
Continua a leggere


Intervistato da un’emittente televisiva, l’amministratore delegato del Borussia Dortmund Hans-Joachim Watzke ha commentato la decisione di fermare tutto presa dalla federazione tedesca: “Non vedremo una normale partita di calcio per molto tempo e se torneremo in campo sarà solo a porte chiuse. Abbiamo fatto tutto il possibile per ridurre al minimo i rischi, ma i vertici della Federazione hanno preso una decisione che deve essere rispettata. L’Europeo? Spero venga rimandato, è impensabile giocare la prima partita a Roma il 12 giugno”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here