Coronavirus, l’allarme delle terapie intensive: “Rischio di calamità sanitaria”

Coronavirus, l’allarme delle terapie intensive: “Rischio di calamità sanitaria”


Coordinamento delle terapie intensive della Lombardia, con una lettera inviata al presidente della Lombardia Attilio Fontana da sottoporre all’attenzione del Governo e della Protezione civile, ha lanciato l’allarme: “Le strutture sanitarie sono sottoposte ad una pressione superiore ad ogni possibilità di adeguata risposta”. Se non si prendono misure tempestive per evitare la diffusione del contagio, “saremo costretti ad affrontare un evento che potremo solo qualificare come una disastrosa calamità sanitaria”.
Continua a leggere


Coordinamento delle terapie intensive della Lombardia, con una lettera inviata al presidente della Lombardia Attilio Fontana da sottoporre all’attenzione del Governo e della Protezione civile, ha lanciato l’allarme: “Le strutture sanitarie sono sottoposte ad una pressione superiore ad ogni possibilità di adeguata risposta”. Se non si prendono misure tempestive per evitare la diffusione del contagio, “saremo costretti ad affrontare un evento che potremo solo qualificare come una disastrosa calamità sanitaria”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here