Coronavirus, l’infezione rallenta: i ‘tempi di raddoppio’ dell’epidemia si dilatano


Coronavirus, l’infezione rallenta: i ‘tempi di raddoppio’ dell’epidemia si dilatano


L’analisi della dinamica della diffusione del coronavirus mostra un primo rallentamento del tempo di raddoppiamento dell’epidemia. È il risultato di uno studio pubblicato da Enrico Bucci della Temple University, Giuseppe De Nicolao dell’Università di Pavia, Enzo Marinari dell’Università La Sapienza di Roma e Giorgio Parisi dell’Accademia Nazionale dei Lincei.
Continua a leggere


L’analisi della dinamica della diffusione del coronavirus mostra un primo rallentamento del tempo di raddoppiamento dell’epidemia. È il risultato di uno studio pubblicato da Enrico Bucci della Temple University, Giuseppe De Nicolao dell’Università di Pavia, Enzo Marinari dell’Università La Sapienza di Roma e Giorgio Parisi dell’Accademia Nazionale dei Lincei.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here