Coronavirus Lombardia, troppi ricoverati in terapia intensiva, verranno trasferiti in altre regioni


Coronavirus Lombardia, troppi ricoverati in terapia intensiva, verranno trasferiti in altre regioni


L’assessore regionale al welfare Giulio Gallera ha esplicitamente parlato di un quadro complesso in Lombardia e del rischio di collasso del sistema sanitario per ora fronteggiato solo dall’abnegazione di medici e infermieri. In regione i positivi al coronavirus sono 3.420, 359 dei quali ricoverati in terapia intensiva (+50 rispetto a ieri) su un totale di 400 posti disponibili.
Continua a leggere


L’assessore regionale al welfare Giulio Gallera ha esplicitamente parlato di un quadro complesso in Lombardia e del rischio di collasso del sistema sanitario per ora fronteggiato solo dall’abnegazione di medici e infermieri. In regione i positivi al coronavirus sono 3.420, 359 dei quali ricoverati in terapia intensiva (+50 rispetto a ieri) su un totale di 400 posti disponibili.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here