Coronavirus Napoli, persone cantano in strada invece che sui balconi ai Quartieri Spagnoli

Coronavirus Napoli, persone cantano in strada invece che sui balconi ai Quartieri Spagnoli


A Napoli, decine di persone in strada a cantare. Il classico flash mob che, alle 18, ha riunito tutta Italia, con le persone affacciate ai balconi a cantare l’Inno di Mameli, ai Quartieri Spagnoli, nel cuore di Napoli, si è spostato in strada, con decine di persone che, in aperta violazione alle direttive del governo, si sono date appuntamento per cantare in strada.
Continua a leggere


A Napoli, decine di persone in strada a cantare. Il classico flash mob che, alle 18, ha riunito tutta Italia, con le persone affacciate ai balconi a cantare l’Inno di Mameli, ai Quartieri Spagnoli, nel cuore di Napoli, si è spostato in strada, con decine di persone che, in aperta violazione alle direttive del governo, si sono date appuntamento per cantare in strada.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here