Coronavirus, operai in sciopero da Brescia al Piemonte: “Non siamo carne da macello”


Coronavirus, operai in sciopero da Brescia al Piemonte: “Non siamo carne da macello”


“Non siamo carne da macello”: operai in sciopero nelle fabbriche del Nord Italia – da Brescia al Piemonte, da Mantova a Bologna – per chiedere maggiore sicurezza sul posto di lavoro dopo le ultime misure del governo per il contenimento del coronavirus. Nelle aziende che non hanno fermato la produzione i lavoratori chiedono garanzie per la loro salute.
Continua a leggere


“Non siamo carne da macello”: operai in sciopero nelle fabbriche del Nord Italia – da Brescia al Piemonte, da Mantova a Bologna – per chiedere maggiore sicurezza sul posto di lavoro dopo le ultime misure del governo per il contenimento del coronavirus. Nelle aziende che non hanno fermato la produzione i lavoratori chiedono garanzie per la loro salute.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here