Coronavirus, Pepe Reina: “Mi sono sentito come se un camion mi fosse passato addosso”


Coronavirus, Pepe Reina: “Mi sono sentito come se un camion mi fosse passato addosso”


Pepe Reina, ex portiere del Napoli e del Milan, adesso gioca all’Aston Villa e spiega come in Inghilterra si vive la pandemia da Coronavirus. “Qui i test non vengono eseguiti a meno che non sei in condizioni abbastanza gravo da essere ricoverato in ospedale. Il calcio adesso non conta, la priorità è la salute di tutti”.
Continua a leggere


Pepe Reina, ex portiere del Napoli e del Milan, adesso gioca all’Aston Villa e spiega come in Inghilterra si vive la pandemia da Coronavirus. “Qui i test non vengono eseguiti a meno che non sei in condizioni abbastanza gravo da essere ricoverato in ospedale. Il calcio adesso non conta, la priorità è la salute di tutti”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here