Coronavirus, perché ora sta crescendo il numero dei morti in Italia


Coronavirus, perché ora sta crescendo il numero dei morti in Italia


“L’età media degli infettati è di 63 anni. La mortalità delle persone sotto i 60 anni è meno del 10 percento, il resto è dai 60 in su”. Così Roberto Bernabei, ordinario di Geriatria dell’università Cattolica di Roma, durante il punto stampa alla Protezione civile sull’emergenza coronavirus spiega i numeri sulla mortalità in Italia; “Siamo il Paese più vecchio insieme al Giappone”
Continua a leggere


“L’età media degli infettati è di 63 anni. La mortalità delle persone sotto i 60 anni è meno del 10 percento, il resto è dai 60 in su”. Così Roberto Bernabei, ordinario di Geriatria dell’università Cattolica di Roma, durante il punto stampa alla Protezione civile sull’emergenza coronavirus spiega i numeri sulla mortalità in Italia; “Siamo il Paese più vecchio insieme al Giappone”
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here