Coronavirus: Pietro, malato di Sla, vuole donare all’ospedale il suo ventilatore di riserva

Coronavirus: Pietro, malato di Sla, vuole donare all’ospedale il suo ventilatore di riserva


Piero Floreno, da oltre dieci anni malato di sclerosi laterale amiotrofica, ha deciso di donare il suo ventilatore polmonare di riserva ai malati di coronavirus. Un gesto di grande generosità che tuttavia potrebbe costargli la vita in caso di guasto del ventilatore che oggi gli permette di respirare.
Continua a leggere


Piero Floreno, da oltre dieci anni malato di sclerosi laterale amiotrofica, ha deciso di donare il suo ventilatore polmonare di riserva ai malati di coronavirus. Un gesto di grande generosità che tuttavia potrebbe costargli la vita in caso di guasto del ventilatore che oggi gli permette di respirare.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here