Coronavirus, Quagliarella: “Giocare così non è facile ma bisogna rispettare il decreto”


Coronavirus, Quagliarella: “Giocare così non è facile ma bisogna rispettare il decreto”


Il capitano della Sampdoria, a margine della sfida di Marassi giocata e vinta contro l’Hellas Verona, ha commentato l’emergenza Coronavirus che ha colpito molte zone d’Italia e che ora minaccia anche il calcio: “Vogliamo rispettare ciò che ci viene detto e in questi giorni ci sentiremo noi calciatori e vedremo. O si gioca fino alla fine o si sospende e rispettiamo ciò che ci dice il governo. In questo momento il pensiero va alle famiglie che stanno soffrendo e ai medici e infermieri che lavorano tutto il giorno”.
Continua a leggere


Il capitano della Sampdoria, a margine della sfida di Marassi giocata e vinta contro l’Hellas Verona, ha commentato l’emergenza Coronavirus che ha colpito molte zone d’Italia e che ora minaccia anche il calcio: “Vogliamo rispettare ciò che ci viene detto e in questi giorni ci sentiremo noi calciatori e vedremo. O si gioca fino alla fine o si sospende e rispettiamo ciò che ci dice il governo. In questo momento il pensiero va alle famiglie che stanno soffrendo e ai medici e infermieri che lavorano tutto il giorno”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here