Coronavirus, Reddito di cittadinanza percepito senza obblighi per 2 mesi


Coronavirus, Reddito di cittadinanza percepito senza obblighi per 2 mesi


Il Decreto Legge n. 18 del 17 marzo 2020 ha sospeso per l’emergenza Coronavirus tutti gli obblighi e le misure di condizionalità previste per i beneficiari del Reddito di cittadinanza. La percezione per due mensilità è senza obblighi di condizionalità (DID, Patto per il lavoro, convocazione al CPI, obblighi di accettazione offerta di lavoro congrua, ecc.). Sospese anche le decurtazioni delle mensilità in caso di violazione e, in alcuni casi, la decadenza dal diritto.
Continua a leggere


Il Decreto Legge n. 18 del 17 marzo 2020 ha sospeso per l’emergenza Coronavirus tutti gli obblighi e le misure di condizionalità previste per i beneficiari del Reddito di cittadinanza. La percezione per due mensilità è senza obblighi di condizionalità (DID, Patto per il lavoro, convocazione al CPI, obblighi di accettazione offerta di lavoro congrua, ecc.). Sospese anche le decurtazioni delle mensilità in caso di violazione e, in alcuni casi, la decadenza dal diritto.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here