Coronavirus, rinviato anche l’inizio del Giro d’Italia 2020


Coronavirus, rinviato anche l’inizio del Giro d’Italia 2020


Il Giro d’Italia 2020 non partirà il 9 maggio a causa dell’emergenza legata al Coronavirus. La decisione arriva direttamente dal Governo ungherese, visto che il Paese magiaro avrebbe dovuto ospitare le tappe iniziali della corsa in rosa. Insieme con gli organizzatori della kermesse si lavorerà per cercare una nuova data della partenza, con le comunicazioni ufficiali rimandate a dopo il 3 aprile.
Continua a leggere


Il Giro d’Italia 2020 non partirà il 9 maggio a causa dell’emergenza legata al Coronavirus. La decisione arriva direttamente dal Governo ungherese, visto che il Paese magiaro avrebbe dovuto ospitare le tappe iniziali della corsa in rosa. Insieme con gli organizzatori della kermesse si lavorerà per cercare una nuova data della partenza, con le comunicazioni ufficiali rimandate a dopo il 3 aprile.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here