Coronavirus, Salvini attacca “le serpi e gli sciacalli” in UE. Ma dimentica che sono suoi alleati


Coronavirus, Salvini attacca “le serpi e gli sciacalli” in UE. Ma dimentica che sono suoi alleati


Dopo il nulla di fatto del vertice europeo chiamato a dare risposta alla crisi economica e sociale causata dal Coronavirus, Salvini torna a tuonare contro l’Europa. Ma i suoi alleati sovranisti sono i primi a rifiutare qualsiasi forma di solidarietà finanziaria europea. E dalla Germania all’Olanda, le posizioni dei partiti di estrema destra rafforzano il fronte rigorista.
Continua a leggere


Dopo il nulla di fatto del vertice europeo chiamato a dare risposta alla crisi economica e sociale causata dal Coronavirus, Salvini torna a tuonare contro l’Europa. Ma i suoi alleati sovranisti sono i primi a rifiutare qualsiasi forma di solidarietà finanziaria europea. E dalla Germania all’Olanda, le posizioni dei partiti di estrema destra rafforzano il fronte rigorista.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here