Coronavirus, Spadafora pensa alla ripartenza della Serie A: “Difficilmente sarà a porte aperte”


Coronavirus, Spadafora pensa alla ripartenza della Serie A: “Difficilmente sarà a porte aperte”


Il ministro Vincenzo Spadafora è tornato a parlare in merito alla ripresa dei campionati: “Il 3 maggio è la data che tutti noi auspichiamo, ma non diamolo per certo, perché le decisioni si assumono nei momenti di grande responsabilità. È comunque difficile pensare già per quella data le partite a porte aperte. Lo vedremo nelle prossime settimane”.
Continua a leggere


Il ministro Vincenzo Spadafora è tornato a parlare in merito alla ripresa dei campionati: “Il 3 maggio è la data che tutti noi auspichiamo, ma non diamolo per certo, perché le decisioni si assumono nei momenti di grande responsabilità. È comunque difficile pensare già per quella data le partite a porte aperte. Lo vedremo nelle prossime settimane”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here