Coronavirus, uccide due persone per scappare da Wuhan, condannato alla pena di morte


Coronavirus, uccide due persone per scappare da Wuhan, condannato alla pena di morte


Un uomo di 23 anni è stato condannato a morte in Cina per avere ucciso due persone mentre cercava di forzare un posto di blocco. Si tratta della prima sentenza capitale legata all’epidemia di coronavirus. I fatti risalgono allo scorso 6 febbraio, il giovane ha accoltellato due funzionari che gli avevano sbarrato la strada.
Continua a leggere


Un uomo di 23 anni è stato condannato a morte in Cina per avere ucciso due persone mentre cercava di forzare un posto di blocco. Si tratta della prima sentenza capitale legata all’epidemia di coronavirus. I fatti risalgono allo scorso 6 febbraio, il giovane ha accoltellato due funzionari che gli avevano sbarrato la strada.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here