Coronavirus, un medico: “Terapie intensive intasate perché polmonite da Covid-19 dura 2-3 settimane”


Coronavirus, un medico: “Terapie intensive intasate perché polmonite da Covid-19 dura 2-3 settimane”


Renata Colombi, medico di emergenza del pronto soccorso dell’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, spiega perché le terapie intensive rischiano di intasarsi per l’emergenza coronavirus: “quella provocata dal Covid-19 è una polmonite che dura due o tre settimane e non sette giorni come quella batterica”.
Continua a leggere


Renata Colombi, medico di emergenza del pronto soccorso dell’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, spiega perché le terapie intensive rischiano di intasarsi per l’emergenza coronavirus: “quella provocata dal Covid-19 è una polmonite che dura due o tre settimane e non sette giorni come quella batterica”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here