Coronavirus Verona, sull’autocertificazione scrive che deve andare dall’amante, denunciato


Coronavirus Verona, sull’autocertificazione scrive che deve andare dall’amante, denunciato


Un uomo di Legnago (Verona), fermato al posto di blocco per i controlli anti coronavirus, è stato denunciato perché era uscito di casa senza una motivazione valida: sull’autocertificazione aveva scritto “appuntamento con l’amante”. Casi del genere, tra furbetti che fingono di uscire a fare la spesa e giustificazioni paradossali, arrivano da tutta Italia.
Continua a leggere


Un uomo di Legnago (Verona), fermato al posto di blocco per i controlli anti coronavirus, è stato denunciato perché era uscito di casa senza una motivazione valida: sull’autocertificazione aveva scritto “appuntamento con l’amante”. Casi del genere, tra furbetti che fingono di uscire a fare la spesa e giustificazioni paradossali, arrivano da tutta Italia.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here