Istat. A gennaio occupazione in calo: 40mila posti in meno, soprattutto tra giovani e donne


Istat. A gennaio occupazione in calo: 40mila posti in meno, soprattutto tra giovani e donne


L’anno è iniziato con un calo degli occupati rispetto a dicembre 2019. In particolare si parla di 40mila occupati in meno e di un tasso dell’occupazione al 59,1% con un calo di 0,1 punti percentuali su dicembre dello scorso anno. Sono i dati dell’Istat, che sottolinea come la flessione interessi specialmente le donne e gli under 35.
Continua a leggere


L’anno è iniziato con un calo degli occupati rispetto a dicembre 2019. In particolare si parla di 40mila occupati in meno e di un tasso dell’occupazione al 59,1% con un calo di 0,1 punti percentuali su dicembre dello scorso anno. Sono i dati dell’Istat, che sottolinea come la flessione interessi specialmente le donne e gli under 35.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here