Julie, uccisa dal coronavirus a soli 16 anni: “Era sana, aveva solo la tosse”


Julie, uccisa dal coronavirus a soli 16 anni: “Era sana, aveva solo la tosse”


La 16enne è prima vittima minorenne colpita dal coronavirus in Francia. Tutto è accaduto nel giro di una settimana, come raccontano i familiari della 16enne francese che ora sono in quarantena a casa. “Aveva solo una leggera tosse. Poi è peggiorata ed è spuntato il raffreddore, infine i disturbi respiratori”.
Continua a leggere


La 16enne è prima vittima minorenne colpita dal coronavirus in Francia. Tutto è accaduto nel giro di una settimana, come raccontano i familiari della 16enne francese che ora sono in quarantena a casa. “Aveva solo una leggera tosse. Poi è peggiorata ed è spuntato il raffreddore, infine i disturbi respiratori”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here