Katy Perry vince in tribunale, “Dark Horse” non è un plagio e non dovrà risarcire Marcus Gray


Katy Perry vince in tribunale, “Dark Horse” non è un plagio e non dovrà risarcire Marcus Gray


Una corte d’appello di Los Angeles ha ribaltato il verdetto che quest’estate aveva condannato la cantante Katy Perry a pagare un totale di 2,78 milioni di dollari per il presunto plagio di “Joyful Noise” di Marcus Gray. Il tribunale ha ribaltato la sentenza, ma il rapper ha già annunciato che farà ricorso.
Continua a leggere


Una corte d’appello di Los Angeles ha ribaltato il verdetto che quest’estate aveva condannato la cantante Katy Perry a pagare un totale di 2,78 milioni di dollari per il presunto plagio di “Joyful Noise” di Marcus Gray. Il tribunale ha ribaltato la sentenza, ma il rapper ha già annunciato che farà ricorso.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here