La Cina sta censurando i contenuti sul coronavirus sui suoi social


La Cina sta censurando i contenuti sul coronavirus sui suoi social


L’accusa è dei ricercatori di Citizen Lab, che per provarla hanno tentato di inviare gli stessi messaggi a due destinatari su WeChat, uno dei quali registrato con un numero cinese. Le missive contenenti una qualunque tra più di 500 combinazioni particolari di parole chiave a tema coronavirus sono state bloccate.
Continua a leggere


L’accusa è dei ricercatori di Citizen Lab, che per provarla hanno tentato di inviare gli stessi messaggi a due destinatari su WeChat, uno dei quali registrato con un numero cinese. Le missive contenenti una qualunque tra più di 500 combinazioni particolari di parole chiave a tema coronavirus sono state bloccate.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here