L’arena che doveva ospitare l’Eurovision Song Contest accoglierà i malati di Covid-19


L’arena che doveva ospitare l’Eurovision Song Contest accoglierà i malati di Covid-19


L’Ahoy di Rotterdam, lo spazio offerto dalla città olandese per ospitare l’Eurovision Song Contest 2020, cancellato per l’emergenza coronavirus, diventerà un ospedale temporaneo. La struttura sarà dotata di 680 posti letto per quei malati di Covid-19 che non necessitano della terapia intensiva. L’Olanda attualmente conta più di 10mila contagiati e oltre 700 cittadini deceduti.
Continua a leggere


L’Ahoy di Rotterdam, lo spazio offerto dalla città olandese per ospitare l’Eurovision Song Contest 2020, cancellato per l’emergenza coronavirus, diventerà un ospedale temporaneo. La struttura sarà dotata di 680 posti letto per quei malati di Covid-19 che non necessitano della terapia intensiva. L’Olanda attualmente conta più di 10mila contagiati e oltre 700 cittadini deceduti.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here