Latina, senza patente e assicurazione fa truffa dello specchietto durante allerta coronavirus


Latina, senza patente e assicurazione fa truffa dello specchietto durante allerta coronavirus


Usciva durante l’allerta coronavirus insieme alla complice minorenne che fingeva di essere incinta, poi lanciava degli oggetti addosso a delle macchine e faceva finta di essere stato tamponato, chiedendo dai 50 ai 150 euro come risarcimento del danno. Ma il ragazzo è stato segnalato e alla fine denunciato.
Continua a leggere


Usciva durante l’allerta coronavirus insieme alla complice minorenne che fingeva di essere incinta, poi lanciava degli oggetti addosso a delle macchine e faceva finta di essere stato tamponato, chiedendo dai 50 ai 150 euro come risarcimento del danno. Ma il ragazzo è stato segnalato e alla fine denunciato.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here