Mascherine lombarde anti coronavirus “fermate” dall’Iss, Fontana: “Attesa inammissibile”


Mascherine lombarde anti coronavirus “fermate” dall’Iss, Fontana: “Attesa inammissibile”


Il governatore lombardo Attilio Fontana ha attaccato l’Istituto superiore di sanità che ha chiesto “ha chiesto tempo per poter rilasciare la certificazione” per le prime mascherine prodotte in Lombardia. Un’azienda che sarebbe pronta a realizzare 900 mila mascherine al giorno con tessuto certificato dal Politecnico di Milano. “È inammissibile che in una situazione come questa ci si faccia ancora in ingolfare dalla burocrazia”.
Continua a leggere


Il governatore lombardo Attilio Fontana ha attaccato l’Istituto superiore di sanità che ha chiesto “ha chiesto tempo per poter rilasciare la certificazione” per le prime mascherine prodotte in Lombardia. Un’azienda che sarebbe pronta a realizzare 900 mila mascherine al giorno con tessuto certificato dal Politecnico di Milano. “È inammissibile che in una situazione come questa ci si faccia ancora in ingolfare dalla burocrazia”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here