Napoli, la zia del 15enne ucciso: “Mio nipote non rubava, aveva anche paura delle armi”


Napoli, la zia del 15enne ucciso: “Mio nipote non rubava, aveva anche paura delle armi”


Ai microfoni di Fanpage.it parla Maria Pia Russo, la zia di Ugo, il 15enne ucciso la scorsa notte a Napoli da un carabiniere fuori servizio che il giovane avrebbe tentato di rapinare armato di pistola a salve. “Devi pagare con la giustizia, mio nipote te lo porti sulla coscienza. Era un ragazzo buonissimo, lavorava e aveva paura delle armi”.
Continua a leggere


Ai microfoni di Fanpage.it parla Maria Pia Russo, la zia di Ugo, il 15enne ucciso la scorsa notte a Napoli da un carabiniere fuori servizio che il giovane avrebbe tentato di rapinare armato di pistola a salve. “Devi pagare con la giustizia, mio nipote te lo porti sulla coscienza. Era un ragazzo buonissimo, lavorava e aveva paura delle armi”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here