Occupazione CasaPound, Corte dei Conti: “Palazzo pubblico tolto a collettività per oltre 15 anni”


Occupazione CasaPound, Corte dei Conti: “Palazzo pubblico tolto a collettività per oltre 15 anni”


In una relazione presentata dal presidente regionale della Corte dei Conti Andrea Lupi, si fa il punto sulla situazione del palazzo occupato da CasaPound in via Napoleone III a Roma nel 2003. Secondo quanto riportato da Lupi, l’amministrazione non avrebbe fatto nulla per rientrare in possesso dello stabile, causando un danno erario di oltre 4,5 milioni di euro.
Continua a leggere


In una relazione presentata dal presidente regionale della Corte dei Conti Andrea Lupi, si fa il punto sulla situazione del palazzo occupato da CasaPound in via Napoleone III a Roma nel 2003. Secondo quanto riportato da Lupi, l’amministrazione non avrebbe fatto nulla per rientrare in possesso dello stabile, causando un danno erario di oltre 4,5 milioni di euro.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here